CASA D…

Sostieni il progetto del “DOPO DI NOI”

                                                                                           

 

  Nasce dalla necessità di garantire continuità assistenziale domiciliare coerente con lo stato di bisogno della persona e della sua famiglia. Le persone affette da SV, MCS o LIS dopo il periodo riabilitativo sono infatti ricoverate in case di riposo, non adeguate ai loro bisogni, o molto raramente, presso il proprio domicilio dove non ottengono l’assistenza domiciliare necessaria e la necessaria e continua riabilitazione. In questo momento i fondi raccolti verranno utilizzati per l’acquisto del terreno già individuato nel comune di Bra

Sostieni il Progetto

Casa D...  gli alloggi

Odoo image and text block

OBIETTIVO

L’obbiettivo del progetto è quello di predisporre un setting domiciliare con una qualità ottimale delle cure per le persone  affette da SV, MCS e LIS.

SINTESI DEI RISULTATI

In conseguenza dell’intervento dell’equipe multidisciplinare si ottiene:

Paziente: miglioramento della qualità di vita.

Famiglia: riduzione del carico assistenziale.

SSN: riduzione dei ricoveri e conseguentemente dei costi e umanizzazione della medicina.

 

TRASFERIBILITA’

Il modello proposto identifica una unità funzionale, multidisciplinare, che funge da riferimento clinico, scientifico ed organizzativo per l’assistenza al malato affetto da SV/MCS/LIS, in un percorso di continuità assistenziale tra ospedale e territorio.

Tale modello si delinea efficace sia nel limitare prolungati ricoveri impropri nella struttura ospedaliera, sia nel contribuire a migliorare l’appropriatezza delle cure.